Sicurezza Sanitaria COVID-19

sicurezza sanitaria
sicurezza sanitaria

Risposta di espressosud.it all’emergenza relativa al COVID-19

In questa situazione senza precedenti di emergenza epidemiologica da COVID-19, che mina la sicurezza sanitaria.

Abbiamo e stiamo adottando sempre nuove misure per tutelare la salute dei clienti e dei professionisti membri del nostro team.

Inoltre per la sicurezza sanitaria e per ridurre la necessità di recarsi di persona nelle nostra sede, favoriamo la sostenibilità della inutilità di molti spostamenti.

Di conseguenza, tutti i servizi di studio come gli scambi documentali,  sono disponibili on line, in alcuni casi potrebbero esserci alcune limitazioni temporanee ma mai ritardi nell’assistenza; Comunque, diamo priorità ai servizi ed alle scadenze fondamentali.

Sul fronte delle emergenze

Come misura cautelativa ed a tutela della salute anche dei nostri esperti d’assistenza, può essere operativo un team limitato di persone.

Ti ringraziamo per la pazienza che vorrai dimostrare perché potrebbe volerci più tempo del solito per liberarci dal COVID-19. Per contro però lo studio mette a disposizione una serie di servizi on line tali da rendervi maggiore tempo da dedicare a se se stessi ed alla famiglia. In luogo di perderlo con la Pubblica Amministrazione e la sua burocrazia.

Per ulteriore supporto, contatta il Centro Assistenza anche Whats App ed on Line.

Il modo più veloce per ricevere assistenza consiste nel visitare il nostro Centro on line, dove puoi trovare informazioni sui servizi di studio, incluse informazioni per la risoluzione dei quesiti o problemi più frequenti.

Un nuovo Coronavirus

Dieci comportamenti da seguire per combattere il virus SarsCov-2 o “Covid-19”, secondo le istruzioni dell’Istituto Superiore di Sanità

1 Lavarsi spesso le mani con acqua e sapone o con gel a base alcolica;
2 Evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute;
3 Non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani;
4 Coprire bocca e naso con fazzoletti monouso durante uno starnuto o tosse. Se non si ha un fazzoletto si può usare la piega del gomito;
5 Pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol;
6 Non prendere farmaci antivirali né antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico;
7 Gli animali da compagnia non diffondono il nuovo coronavirus;
8 Usare la mascherina solo se si sospetti di essere malato o se si assiste persone malate;
9 I prodotti «made in china» e i pacchi ricevuti dalla Cina non sono pericolosi;
10 In caso di dubbi non recarsi al Pronto Soccorso: Bisogna chiamare il proprio medico di base e seguire le sue indicazioni.

Visita la panoramica del Ministero della Salute.

Sicurezza Sanitaria COME FRIZIONARE LE MANI CON LA SOLUZIONE ALCOLICA ?

Usa la soluzione alcolica per l’igiene delle mani! Lavale con acqua e sapone soltanto se visibilmente sporche!

Lavarsi le mani secondo le indicazioni del ministero della salute
1a – 1b. Versare nel palmo della mano una quantità di soluzione sufficiente per coprire tutta la superficie delle mani, polso compreso.
2. Frizionare le mani palmo contro palmo.

3. Il palmo destro sopra il dorso sinistro intrecciando le dita tra loro e viceversa.
4. Palmo contro palmo intrecciando le dita tra loro.
5. Dorso delle dita contro il palmo opposto tenendo le dita strette tra loro.

6. Frizione rotazionale del pollice sinistro stretto nel palmo destro e viceversa.
7. Frizione rotazionale, in avanti ed indietro con le dita della mano destra strette tra loro nel palmo sinistro e viceversa.
8. Una volta asciutte, le tue mani sono sicure.

Sicurezza Sanitaria MODALITA’ D’USO DELLA MASCHERINA CHIRURGICA

  • Verifica che la mascherina non abbia anomalie, buchi o lacerazioni, nel caso sostituiscila;
  • Orienta la mascherina nella maniera corretta. Il lato bianco è all’interno, il lato colorato va all’esterno, il bordo pieghevole modellabile deve essere rivolto verso l’alto;
  • Allaccia la mascherina secondo la tipologia:
    – Anelli elastici alle orecchie: prendi la mascherina per gli anelli, mettine uno attorno a un orecchio e aggancia il secondo intorno all’altro orecchio.
    – Lacci da annodare: prendi la mascherina per i lacci superiori, portali dietro la testa e legali con un fiocco. (il laccio inferiore si allaccia successivamente)
    – Fascette elastiche: posiziona la mascherina davanti al viso, tira la fascetta superiore e sistemala sulla parte superiore della testa, tira l’altra fascetta, falla passare intorno alla testa e sistemala in corrispondenza della nuca.

 

  • Una volta posizionata sulla testa e sul viso, usa l’indice e il pollice per stringere la parte pieghevole del bordo superiore attorno al ponte del naso;
  • Solo per la mascherina dotata di lacci: Annoda i lacci inferiori;
  • Una volta posizionata, regolala per assicurarti che copra il viso e la bocca e che il bordo inferiore arrivi sotto il mento;
  • Prima di togliere la mascherina, lavarsi le mani. Togliere la mascherina toccando esclusivamente gli elastici. Smaltire la mascherina nel rifiuto indifferenziato. LAVARSI NUOVAMENTE LE MANI.

Sicurezza Sanitaria MODALITÀ DI  UTILIZZO MASCHERINE FFP1-2-3

NOTA BENE : fare riferimento alle specifiche istruzioni fornite con i prodotti per maggiori dettagli
Se si indossano gli occhiali, toglierli

  • LAVARSI LE MANI secondo le indicazioni del ministero della salute;
  • Aprire il facciale a “conchiglia” e preformare ad arco la barretta metallica posta nella parte superiore, portare entrambi gli elastici sulla parte anteriore del facciale;
  • Appoggiare il facciale sul viso posizionando la parte inferiore al di sotto del mento e il nasello preformato sul naso;
  • Portare l’elastico superiore sulla nuca;
  • Posizionare l’elastico inferiore intorno al collo al di sotto delle orecchie;
  • Posizionare le dita di entrambe le mani sulla parte superiore dello stringinaso;
  • Premere lo stringinaso e modellarlo, muovendosi verso le sue estremità;
  • Evitare di modellare lo stringinaso con una sola mano poiché può causare una diminuzione della protezione respiratoria;
  • Verificare la tenuta del facciale poggiando entrambe le mani sul dispositivo per tenerlo in posizione ed inspirare e respirare rapidamente, a seconda che si tratti di un dispositivo con o senza valvola, a seguito delle prova non si devono percepire perdite d’aria ai bordi;
  • Indossare gli eventuali occhiali da vista posizionando i naselli sopra il facciale filtrante;
  • Prima di togliere la mascherina, lavarsi le mani. Togliere la mascherina toccando esclusivamente gli elastici. Smaltire la mascherina nel rifiuto indifferenziato. LAVARSI NUOVAMENTE LE MANI.

Acquisti in sicurezza  i consigli per i clienti, dal Ministero della Salute.

Benvenuti e buona permanenza sul blog, espressosud.it.